14 Aprile 2021

I progressi fatti nelle tecnologie basate sul posizionamento e l’importanza sempre maggiore di questo tipo di informazione anche in applicazioni indoor, hanno portato ad un crescente interesse per i servizi basati sulla localizzazione. Oggi, la maggior parte delle esigenze riguardano applicazioni che tracciano in tempo reale beni fisici all’interno delle strutture industriali o, più in generale, operative.

Un sistema di tracciamento indoor, anche detto IPS (Indoor Positioning System) è un sistema in grado di localizzare la posizione di oggetti, persone, animali all’interno di edifici. La necessità di questo tipo di tecnologie deriva dal fatto che il GPS (Global Positioning System) risulta inaffidabile in ambienti chiusi.

Inoltre, con l’emergere dell’Internet of Things (IoT), la localizzazione all’interno di ambienti come supermercati, aeroporti, stazioni ferroviarie e ospedali sta prendendo sempre più piede. Nei supermercati, un cliente può selezionare un carrello dotato di schermo PDA (Personal Digital Assistant) e tag di identificazione, la posizione del carrello viene quindi identificata tramite Wi-Fi e/o sistema RFID, e se il cliente desidera trovare la posizione di un prodotto, può cercarlo sullo schermo del PDA e vengono fornite le indicazioni per raggiungerlo. Nei musei e nelle gallerie, anziché fornire ai visitatori i classici opuscoli, i turisti vengono guidati da un dispositivo che funziona via Bluetooth. Il dispositivo può dare indicazioni verso una parte specifica della galleria e fornire informazioni su un’opera d’arte. Inoltre, in campo medicale, i tag RFID possono essere posizionati su diverse parti del corpo; questo ci permette di raccogliere informazioni sui pazienti che necessitano di assistenza domiciliare, consentendoci di sapere se sono seduti, dormono, camminano, se stanno in piedi o se stanno collassando.

Gli ambiti di applicazione sono molteplici. Abbiamo applicazioni anche in ambito trasporti e logistica (posizione esatta degli oggetti da spedire) ed in ambito manifatturiero (come e dove i beni vengono spostati).

Ad oggi, quali sono le tecnologie più usate per la localizzazione indoor?

Proviamo a confrontare diversi sistemi facendo una comparazione tecnico-funzionale.

Continua a leggere qui

22 Dicembre 2020
robot vpn smart working

Lo sviluppo tecnico di un prototipo meccatronico richiede inevitabilmente delle prove fisiche che, per loro natura, devono essere verificate da diverse angolazioni e posizioni, affinché si possano visionare i risultati ottenuti dallo sviluppo effettuato.

Come abbiamo risolto questo problema, cercando di coniugare sicurezza del personale, smart working e la necessità di procedere con le fasi di lavoro sul campo…!?

Bene, la robotica di servizio ci è stata di grande aiuto. Attraverso il nostro robot abbiamo potuto operare da casa come fossimo in ufficio.

Inviati gli aggiornamenti software e firmware al prototipo, attraverso lo spostamento del robot attorno allo prototipo stesso, abbiamo potuto verificare il movimento di ogni parte meccanica coinvolta, controllando il risultato finale da ogni angolazione. Grazie ad un nostro collega amministrativo presente in ufficio, abbiamo potuto scattare questa foto.

Ogni dispositivo sul quale abbiamo dovuto lavorare è stato connesso in VPN, alla nostra rete. Una rete sicura, crittografata, accessibile solo a chi è in possesso di uno specifico certificato.

Il portatile utilizzato da casa ha un certificato specifico, così come il prototipo. In questo modo l’ingegnere coinvolto nello sviluppo e il prototipo possono dialogare. Contemporaneamente, per avere una visione d’assieme del prototipo in lavorazione, ha sfruttato la telecamera del robot.

Anche il robot si trova in VPN, anch’esso con uno specifico certificato, così da poter operare nella massima sicurezza.

Grazie a questa funzionalità, abbiamo potuto mostrare i miglioramenti ottenuti al nostro Cliente, in tempo reale e senza che nessun dovesse muoversi dalla propria abitazione.

02 Ottobre 2020

Come tutti sappiamo, le attuali attività sociali e lavorative sono ancora condizione dalla situazione Covid- 19.

Ed è proprio per questo motivo che Fastweb ha deciso di puntare sull’innovazione tecnologica, nello specifico la robotica di servizio.

Da sempre Fastweb consente ai suoi Clienti, scuole ed enti interessati, di visitare il DataCenter Tier IV, eccellenza Italiana e primo Data Center di questo tipo nato in Europa.

A causa di questa emergenza, non è più stato possibile consentire le visite al Data Center come normalmente fatto fino a febbraio 2020.

L’esperienza di Nuzoo Robotics e l’utilizzo della base robotica Ra.Ro., ha eliminato i limiti imposti dal Codiv- 19, consentendo a Fastweb di continuare a proporre le visite guidate del proprio DataCenter. Oggi le visite sono passate da “fisiche a virtuali”, permettendo ad ogni interessato partecipanti della Digital Week. Più di 1.000 persone si sono collegate durante i diversi Webair ed hanno potuto vivere l’esperienza di una “visita virtuale”, questo grazie all’impiego del robot Ra.Ro ed alla continua volontà di innovare di Fastweb.

31 Agosto 2020

Abbiamo il piacere di informarvi che il Gruppo MARTEC, operante in campo internazionale nei settori della Sicurezza Integrata per navi da crociera, Mega Yachts, e per veicoli e navi militari, ha deciso di sostenere il piano industriale di NuZoo Robotics Srl acquisendo una quota rilevante della Società. L’ingresso in società, avvenuto lo scorso 22 luglio attraverso la sottoscrizione di nuovo capitale sociale, consentirà a NuZoo Robotics di proseguire nella realizzazione di nuovi progetti in ambito robotico e IoT e di rafforzare la propria struttura finanziaria e patrimoniale.

Martec prosegue nella propria strategia di sviluppo acquisendo una società che, seppur di piccole dimensioni, presenta una forte caratterizzazione tecnologica e competenze che potranno di certo arricchire ulteriormente il già alto livello tecnologico dei propri sistemi.

La solidità strategica del gruppo MARTEC in campo manageriale, finanziario e commerciale rafforzerà l’ambizioso programma di sviluppo di una PMI tecnologica ed innovativa qual è NuZoo Robotics, basato sulla passione tecnologica, sulla competenza e sulla propria ventennale esperienza.

Quanto sopra consentirà di offrire una sempre migliore attenzione ai propri Clienti, ai Fornitori ed ai propri Partner elevando il proprio standard tecnologico e strutturale.


NuZoo Robotics Srl
Stefano Avenia
16 Luglio 2020

E’ stata una corsa contro il tempo ma, nel mese di maggio, abbiamo rilasciato la nostra soluzione ITT Distanza Sociale.


Nel rispetto dei protocolli per la sicurezza dei luoghi di lavoro, il sistema offre due versioni: ovvero la sola Segnalazione di Assembramento ed una estensione della stessa verso tutte le funzionalità ed utilizzo in Cloud.

Un nuovo Tag, per garantire maggior operatività in termini di tempo, dotato di segnalazione acustica, sonora e vibrazione.

La capacità di garantire la massima rilevazione tra Tag in ogni situazione e la possibilità di memorizzare sino a 400 alarmi, contraddistinguono ITT Distanza Sociale dalle altre soluzioni.

Un investimento che si non ferma al solo utilizzo per finalità anti Covid-19 ma che, nella logica ITT, può anche essere utilizzato ed integrato in tutte le altre applicazioni, come la Sicurezza Industriale, il Tracciamento e localizzazione e la Sorveglianza Anziani.

06 Settembre 2019

NuZoo è una PMI Innovativa, riconosciuta da Regione Lombardia quale Centro di Ricerca. Questo riconoscimento, unitamente alle nostre competenze, ci hanno permesso di assistere i nostri Clienti nella presentazione di diversi bandi presso Regione Lombardia.

Negli ultimi otto mesi abbiamo fornito assistenza a ben 5 società diverse, con cinque progetti completamente diversi fra loro, consentendo ad ognuna di loro di potersi aggiudicare il Bando al quale hanno partecipato.
Un’esperienza maturata per le nostre stesse necessità che, con molto piacere, mettiamo a disposizione dei nostri Clienti.

Bandi dedicati all’innovazione tecnologica in ambito IoT, alla reindustrializzazione di prodotto ed all’affiancamento nella fase di brevettazione di prodotto sono le diverse attività svolte.

Un servizio che si rinnova in diversi mercati e per applicazioni molto diverse fra loro, grazie all’esperienza ed alle ottime referenze che possiamo vantare sino ad oggi.
I nuovi bandi e finanziamenti agevolati previsti per questo ultimo trimestre 2019 sono compatibili con i nostri servizi pertanto, per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci !

Iscriviti alla nostra newsletter

Contattaci

Seguici sui nostri canali social