ITT4.0

Sicurezza attiva sui luoghi di lavoro

ITT iot sicurezza lavoratori aree pericoloseITT è la risposta innovativa e tecnologica per la realizzazione di sistemi che aumentano e migliorano la prevenzione infortuni all’interno di aree operative. Significa sicurezza attiva del lavoratore all’interno di aree pericolose, come ad esempio in prossimità di mezzi in movimento (anticollisione uomo macchina), macchinari industriali, gallerie e miniere. E’ di fatto un sistema elettronico, un DPI IoT, che ha il preciso compito di migliorare il livello di prevenzione infortuni sul lavoro.

Ciò consente l’introduzione di soluzioni che permettono di gestire dinamicamente l’anticollisione uomo–macchina o di controllo accessi a tutte quelle aree industriali definite ad alto rischio, senza sostituirsi alle procedure e ad ai sistemi preposti alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ma integrandosi con gli stessi. 

Il sistema ITT genera una fascia di rispetto, denominata “nuvola di sicurezza” o “safety cloud”. E’ proprio quest’area che consente di aumentare la sicurezza del lavoratore in modo sistematico. Il perimetro di sicurezza può essere esteso o ridotto a seconda degli utilizzi.



I VANTAGGI OFFERTI DA UN SISTEMA
DI PREVENZIONE INFORTUNI SUL LAVORO


  • tag distanza sociale 
    ITT sfrutta le logiche di “localizzazione magnetica”. Opera a bassissima frequenza (125KHz) e consente a un livello di precisione e ripetitività delle posizioni rilevate unico, questo anche in presenza di materiale ferroso o di ostacoli che, solitamente, riducono l’efficacia di altri sistemi concorrenti.

  • tag distanza sociale 
    Il TAG, uno volta attivato, se entra in prossimità di un’area pericolosa (nuvola di sicurezza) emette un segnale acustico e visivo (led luminoso) che avvertono il lavoratore del pericolo.

  • tag distanza sociale  
    Grazie ad un accelerometro già integrato nel TAG, il sistema integra la rilevazione MAN-DOWN. Una funzione particolarmente utile per la sicurezza attiva del lavoratore in aree isolate o estremamente pericolose.

  • tag distanza sociale  
    Il TAG è predisposto per la ricarica wireless, da effettuarsi posizionandolo semplicemente su un apposito tappetino.


 

 

SICUREZZA ATTIVA DEL LAVORATORE – COME FUNZIONA ITT


La soluzione ITT opera secondo queste logiche funzionali. Quando un operatore penetra la nuvola di sicurezza, a seconda dell’impiego, possono attivarsi situazioni diverse fra loro. In aree definite come pericolose, il sistema, oltre a garantire la sicurezza del lavoratore, può riconosce il personale comunque autorizzato all’ingresso per questioni manutentive, evitando quindi l’accesso al personale non autorizzato o non idoneo. Qualora personale non addetto dovesse tentare, anche involontariamente, di accedere all’area o al macchinario ritenuto pericoloso, il sistema si allerterà emettendo un segnale di allarme sonoro e/o luminoso, evidenziando così la situazione di pericolo.  

Quando invece pensiamo a mezzi in movimento (anticollisione uomo-macchina), ITT permette di:

  • allertare l’operatore alla guida del mezzo della presenza di personale operativo a terra, grazie al riconoscimento o rilevamento garantito dai Tag Attivi.
  • evitare la generazione di falsi allarmi dovuti ad ostacoli fissi noti all’operatore
  • garantisce un intervento immediato in situazioni critiche, a tutela della sicurezza del lavoratore a terra
  • superare le problematiche generate da eventuali angoli ciechi
  • aumentare il livello di sicurezza in casi di distrazioni o situazioni legate a stress e stanchezza dell’operatore di macchina.
iot sicurezza lavoratori operai aree pericolose

In tutte le sue varianti applicative ITT si attiva grazie ai Tag. Questa dotazione consente al sistema di rilevare la presenza di personale all’interno dell'area di pericolo dell'impianto ed evitare tutti i tipi di collisioni possibili. Aumento della sicurezza sui luoghi di lavoro e/o sicurezza attiva del lavoratore sono l'obiettivo primario del sistema.

I diversi macchinari, come ad esempio un muletto, possono anche essere dotati di un Tablet touch-screen che fornisce informazioni relative alla posizione dell’ostacolo rilevato rispetto al mezzo e alla sua direzione di marcia.

itt iot mappa simulazione azienda safety

La rilevazione di tutte le informazioni relative agli individui che sono entrati in contatto con la nuvola di sicurezza (o area di pericolo) potranno essere registrate e rielaborate per migliorare il livello di sicurezza del reparto o dell’area produttiva in questione. Da un punto di vista generale o sistemistico, possiamo a tutti gli effetti definirlo un sistema DPI IoT, un dispositivo di protezione individuale che sfrutta le potenzialità dell’Internet of Things per offrire sicurezza sui luoghi di lavoro.




download area itt

Scarica la Brochure di ITT Safety

brochure-itt-pdf-icon

 

Scarica la Brochure di ITT Crash

brochure-itt-pdf-icon

Scarica la Brochure di ITT

brochure-itt-pdf-icon
senza sostituirsi alle procedure ed sistemi preposti alla sicurezza ma integrandosi con gli stessi
 

Contattaci

Seguici sui nostri canali social